Mostre 2019

RUGGERO RUGGERI - UNA VITA IN SCENA
L’attore preferito da Pirandello in una selezione di fotografie originali d’epoca ’10 -‘40

A cura di Matteo Giacomelli

La mostra RUGGERO RUGGERI-UNA VITA IN SCENA nasce dall’idea di celebrare, attraverso la fotografia, la figura e il lavoro di Ruggero Ruggeri (1871-1953) protagonista della vita teatrale italiana e internazionale. Un inedito viaggio attraverso le arti performative del teatro e del cinema alla scoperta di alcuni capolavori della fotografia italiana del primo ‘900.

Viene presentata in galleria una selezione di 35 fotografie originali d’epoca scelte da un corpus più ampio di 200 foto appartenute all’attore e realizzate dai principali autori e studi fotografici attivi nell’ambito del ritratto e della fotografia di scena tra teatro e cinema dagli anni ’10 fino agli anni ’40 del XX secolo. Tra essi si ricordano Mauro Camuzzi, il veneziano Pietro Giacomelli, Montabone, Montacchini, il torinese Silvio Ottolenghi, Pesce, Ravagnan, etc.

MOSTRA: mostra: 9 novembre – 21 dicembre 2019

L'INTERA COLLEZIONE E' COMPOSTA DA OLTRE 200 FOTOGRAFIE ORIGINALI D'EPOCA E MATERIALI EFFIMERI APPARTENUTI ALL'ATTORE- DISPONIBILE

P.O.R.

M0STRA RUGGERO RUGGERI UNA VITA IN SCENA. RUGGERO RUGGERI, 2019.

TRACCE DI DOLCE VITA TRA CRONACA E MITO
Fotografie e documenti originali d’epoca da e intorno al film '50 - '60

A cura di Matteo Giacomelli

Mostra Tracce di Dolce Vita tra cronaca e mito. Exhibition tracce di Dolce Vita Between chronicle and myth

La mostra presenta una selezione di 35 fotografie originali d’epoca da e intorno al film di Federico Fellini, La Dolce Vita (1960), incentrate sulla nascita e l’affermarsi, di  una nuova estetica  fotografica nata  e cresciuta  tra le colonne della cronaca rosa e nera tra gli anni ’50 e ’60 e poi  resa mito dal cinema di Fellini.

Vi è una lettura parallela tra le fotografie di scena  e gli scatti che direttamente o indirettamente hanno ispirato gli episodi del film o che  hanno connotato un’intera epoca  passata alla storia come Dolce Vita.

Inseguimenti, flirt, colpi di flash e appostamenti danno forma a  una visione  estetica  modernissima.  Dalle strade di Roma, i fotografi o meglio i paparazzi,  diventano essi stessi attori  che a volte  provocano le notizie, la cui esclusiva è ricercata dalle riviste e dai giornali di tutto il mondo.

MOSTRA: dal 23 maggio al 13 luglio 2019. Riapertura: dal 6 settembre al 12 ottobre 2019

SCATTO ALL’ARTISTA /BRAQUE/ DALÍ/ DE CHIRICO/ FONTANA/ MATHIEU/ PICASSO
nelle fotografie originali d'epoca di GIANCOLOMBO ’50 -’60

A cura di Matteo Giacomelli

Mostra Scatto all' Artista, 2019.

La mostra presenta  una selezione di 30 fotografie originali d’epoca in massima parte inedita di Giancolombo (1921 - 2005), protagonista del fotogiornalismo italiano ed europeo  del secondo dopoguerra  e fondatore dell’ Agenzia  Giancolombo News Photos. Si tratta di  servizi  fotografici  giocati tra  cronaca e storia  e dedicati ai maestri  dell’avanguardia europea del primo Novecento quali Georges Braque, Salvador Dalí, Giorgio De Chirico, Pablo Picasso e degli anni Cinquanta e Sessanta quali Lucio Fontana e  Georges Mathieu.

MOSTRA: 16 Febbraio – 19 Aprile 2019